SOCIAL

Monte Carlo Fitness

  • CommittenteMonte Carlo Fitness S.r.l., Meda (MI)
  • Progetto architettonicoIng. Daniele Asnaghi, Meda(MI)
  • Impresa esecutrice
  • LocalitàMeda (MI)
  • Anno completamento2009

L’ARCHITETTURA MOSTRA I MUSCOLI

Situato a breve distanza da Milano, il centro fitness Montecarlo è frutto del sodalizio tra Giuseppe Citterio, grande passione e talento per lo sport, e Daniele Asnaghi, ingegnere, progettista e co-titolare della struttura. Il centro, circondato esternamente da un percorso pedonale in legno e da una pista per riscaldamento e corsa in tartan, si sviluppa su una superficie di 3000 metri quadri complessivi distribuiti su tre livelli che ospitano, oltre alle zone riservate all’attività fisica e agli spogliatoi, la sauna, il bagno turco e, all’ultimo piano, due piscine con copertura telescopica e solarium.

L’intervento ha previsto la combinazione della flessibilità di una struttura prefabbricata, realizzata da Magnetti Building, con l’utilizzo di materiali e forme che hanno permesso di ottenere un complesso esteticamente impattante.

Il fabbricato, dotato di una copertura in tegoli piani di cemento armato, è caratterizzato da pannelli in graniglia di marmo bianca che permettono di uniformare l’edificio a quelli attigui. La facciata principale è stata arricchita da un rivestimento in Alucobond, per la parte circolare, mentre grandi vetrate corrono l’ungo tutto l’edificio garantendo una naturale illuminazione interna.

Per il contenimento dei consumi e il rispetto dell’ambiente il centro è stato dotato di pannelli solari per sfruttare tutti i vantaggi del “solare termico. Inoltre, la copertura telescopica che protegge entrambe le vasche produce un effetto serra che massimizza l’efficienza energetica, riducendo ulteriormente il consumo e le emissioni inquinanti.